World Food Day: obiettivo #famezero entro il 2030

Aaa

Il 16 ottobre si celebra la Giornata Mondiale dell’Alimentazione: un appuntamento importante promosso dalla FAO (l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura) per ricordarci che insieme possiamo raggiungere l’obiettivo Fame Zero entro il 2030. Cosa significa? Vuol dire fare in modo che tutti, dovunque, abbiano accesso a cibo sufficiente che sia sicuro, sano e nutriente, promuovendo uno stile di vita più sostenibile.

I numeri della fame

  • Secondo il rapporto Lo Stato della sicurezza alimentare e della nutrizione nel mondo 2018, al giorno d'oggi 821 milioni di persone soffrono di denutrizione cronica, anche se produciamo cibo sufficiente a sfamare tutti. 
  • Il 70% delle popolazioni più povere vive in aree rurali e la maggior parte vive di agricoltura.
  • Il 45% delle morti infantili è dovuto a malnutrizione.
  • 151 milioni di bambini sono affetti da arresto della crescita a causa della malnutrizione. 
  • 1,9 miliardi di persone sono in sovrappeso; di queste, 672 milioni sono obese. 
  • 3,4 milioni di persone muoiono ogni anno per obesità.
  • Un terzo del cibo prodotto va perduto o sprecato. 

E noi cosa possiamo fare? 

Ognuno di noi può contribuire a raggiungere l’obiettivo Fame Zero con delle piccole azioni quotidiane.

  • Non sprecare cibo: se hai degli avanzi, congelali per consumarli in un secondo momento, oppure usali come ingrediente per un altro pasto. Quando mangi al ristorante, chiedi una mezza porzione se non hai molta fame, oppure porta a casa gli avanzi.
  • Segui una dieta più sana e sostenibile. Scegli soltanto ingredienti di qualità prodotti in modo sostenibile. Condividi le tue ricette sane con amici, parenti, colleghi. Segui le ricette sostenibili di chef e blogger per imparare a cucinare in modo responsabile e confrontati con gli esperti in materia, come gli agricoltori, per capire come utilizzare al meglio il cibo.
  • Sostieni #famezero. Condivi il messaggio con i tuoi amici, parlane con i colleghi e con le istituzioni della tua città. Diventerai così un ambasciatore di #famezero nel mondo. 

E ricordati che se ordini Rose&Mary stai facendo una scelta responsabile. Tutti i nostri piatti sono prodotti con ingredienti naturali, senza nessun cibo trattato, ogm, zuccheri o farine raffinate. Nei nostri piatti c’è solo il meglio.

Share: Facebook Twitter Google+