PRANZO DI NATALE IN UFFICIO? CI PENSA ROSE & MARY!

A7976 Ddb 0442 4 Ba3 Bc91 A1 F4011 Dbe4 F

Con l’avvicinarsi del Natale, l’agenda dei milanesi è sempre più fitta: le cene natalizie si susseguono a ritmo serrato, al punto trovare la data giusta per gli auguri diventa un’impresa quasi impossibile. 

Una soluzione ideale per festeggiare tra colleghi è organizzare il pranzo di Natale in ufficio, con una pausa pranzo prolungata. 

Non sai da che parte cominciare? Segui la nostra guida per organizzare il pranzo di Natale in ufficio in poche semplici mosse. 

 

1. Trova la data perfetta

Per prima cosa devi trovare una data che vada bene per tutti. Per evitare discussioni infinite e riunioni con alzata di mano, crea un doodle da inviare via mail ai colleghi in modo che ognuno possa esprimere la sua preferenza. Sceglierete la data che ha ottenuto il maggior numero di voti! 

2. Stabilisci un budget

È importante sapere fin dal principio quale sarà il budget per la festa di Natale. Se l’evento è sponsorizzato dai “piani alti” dell’ufficio, confrontati direttamente con il grande capo. In caso contrario si può fare una piccola colletta tra colleghi per comprare tutto il necessario. 

3. Location & addobbi 

Che tu lavori in una grande azienda o in un piccolo ufficio, stabilisci quale stanza ospiterà il vostro pranzo di Natale. Per creare la giusta atmosfera allestisci l’ambiente con qualche decorazione. Non c’è bisogno di strafare: una ghirlanda, un piccolo albero di Natale, dei festoni o qualche Stella di Natale basteranno per immergervi nello spirito natalizio! Vuoi esagerare? Procurati un piccolo gadget da distribuire a tutti i colleghi, per esempio un cappello da Babbo Natale!

4. Colonna sonora

Non dimenticare di creare una playlist natalizia e portare delle casse bluetooth per pranzare al ritmo di Jingle Bell Rock. 

5. E finalmente… si mangia!

Ultimo ma non meno importante… il menu! A quello ci pensa Rose & Mary: puoi chiedere ai tuoi colleghi di scegliere il loro piatto preferito, oppure ordina un po’ di tutto e divertitevi con il food sharing. A Natale è ancora più bello condividere ;)

Share: Facebook Twitter Google+