Cerali integrali e pseudocerali: mantieniti in forma e vivi meglio grazie agli smart carbs!

Recenti ricerche condotte da autorevoli istituti fotografano un'Italia che ha voglia di mangiare meglio e in maniera più sana. Cresce infatti il consumo di prodotti provenienti da agricoltura biologica, prediligendo cibi freschi e di stagione. Altrettanti, purtroppo, sono però i consumatori disattenti che, anche inconsapevolmente, fanno abuso di cibi confezionati, farine e zuccheri raffinati. 

Mangiare bene è fondamentale per il benessere generale. Insieme allo sport e alla riduzione di fonti di stress, una sana alimentazione contribuisce significativamente al raggiungimento del giusto equilibrio psicofisico. 

Oggi condividiamo con voi un piccolo grande consiglio per stare in forma: nelle vostre dispense fate spazio agli smart carbs, ovvero ai cereali integrali e agli pseudocereali. Badate bene, non sono una moda del momento, ma una vera e propria riscoperta di cibi antichissimi che sono stati consumati per secoli e secoli. Qualche esempio? La quinoa, pseudocereale battezzato oro degli Inca. Oppure il riso integrale, che in Italia si coltiva da “soli” 500 anni, mentre in Cina da più di 5000 anni.

Cereali integrali e pseudocereali sono definiti smart carbs - carboidrati “buoni” - perché fanno bene alla salute, sono naturalmente privi di glutine e sono fonte di energia importantissima. Le diete iperproteiche del primo decennio hanno impropriamente messo al bando il consumo di carboidrati. Ma fortunatamente le cose sono cambiate.

Un cereale integrale è quello che non subisce processi di raffinazione, mantenendo la crusca, il germe e l'endosperma. Crusca e germe sono le parti più preziose: sono fonte di fibre, vitamine del gruppo B, minerali e antiossidanti. Proprietà che si perdono durante la raffinazione. Un cereale raffinato mantiene solo l'endosperma, tessuto vegetale che serve al nostro corpo per produrre energia.

Ogni giorno si consumano quantità impensabili di carboidrati raffinati, dalla colazione alla cena. Nei cereali, nel pane bianco, nel riso bianco, nella pasta, nella pizza, nei biscotti... Tutti cibi che danno un'immediata sensazione di sazietà, dovuto al loro indice glicemico molto elevato. In realtà hanno solo attenuato la fame e non di rado, anche a distanza di un'ora dal pasto, si avverte nuovamente la voglia di mangiare qualcosa. 

3 MOTIVI PER DIRE DI NO AI CEREALI RAFFINATI
1. sono privi di crusca e germe, due elementi fondamentali per il benessere del corpo
2. hanno un indice glicemico troppo elevato e lo zucchero in eccesso si trasforma in grasso
3. hanno un potere saziante blando che porta a consumare quantità di cibo più del dovuto (come finire un'intera scatola di biscotti!)

6 RAGIONI PER DIRE DI SÌ AI CEREALI INTEGRALI E AGLI PSEUDOCERALI
1. contengono crusca, germe ed endosperma: contengo fibra (utile per la regolarità intestinale); vitamina B (utili per alzare le difese immunitarie); minerali (necessari per il corretto sviluppo dei tessuti e del corpo); antiossidanti (utili per la bellezza della pelle)
2. hanno un tempo di digestione più lungo, grazie al quale si ha un rilascio costante di energia lungo tutto l'arco della giornata
3. hanno un basso indice glicemico che aiuta a mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue, grazie al quale non si avverte alcun senso di fame fuori pasto
4. non danno senso di pesantezza e/o gonfiore
5. sono naturalmente privi di glutine
6. hanno un potere saziante sano e duraturo

GLI SMART CARBS CHE AIUTANO A STARE BENE E IN FORMA
Ecco un elenco di cereali integrali e pseudocerali che fanno bene alla salute (sono pseudo cereali le piante che producono frutti che possono essere consumati come un cereale). Come abbiamo appena visto, hanno proprietà nutrizionali eccezionali, sono facilmente reperibili anche nei supermercati e in cucina sono molto versatili. Possono infatti essere usati per la preparazione di piatti dolci e salati, caldi o freddi:

  • riso integrale (cereale)
  • miglio (cereale)
  • quinoa  (pseudocereale)
  • grano saraceno  (pseudocereale)
  • amaranto (pseudocereale)
  • chia (pseudocereale)
  • teff (pseudocereale)

Nei prossimi giorni un post blog ad ogni smart carbs. Stay tuned!

Mangiare bene è vivere meglio. Stare in forma dona felicità. E se tu sei felice lo sarà anche chi ti sta vicino.

Scopri adesso il menu di Rose & Mary. Gusta oggi stesso i nostri piatti gluten free, sugar free e le nostre bowl dove gli smart carbs non mancano mai! Qualche consiglio? Prova la Poke Hawaiian Bowl con Riso Integrale. Dopo sushi e ceviche peruviano, è uno dei piatti crudi più apprezzati dai food lover. La proponiamo in versione healthy arricchendola con avocado (eccezionale superfood) e alga wakame (eccellente fonte di proteine vegetali). Oppure il nostro Burger di Barbabietola e Quinoa con feta e peperoni grigliati, colorata esplosione di gusto e benessere, grazie anche all'uso del tubero rosa, ricco di proprietà antiossidanti e detox.

Share: Facebook Twitter Google+

Meet our guest chef

Cajun Spiced Roasted Salmon Fillet Lemon Dill Yogurt Quinoa Tabbouleh Spinach Tomato Salad Cms

This month, we are shaking things up in the kitchen by welcoming guest chef Holly Sugars of Food Envy. Holly takes over the Rose & Mary menu with her signature healthy, international dishes that come in equally delicious adult and children’s versions.

Once a busy private chef traveling between yachts and ski chalets to cook for high profile households, Holly decided to slow down and deepen her relationship to food and health. Now her expertise includes nutritional therapy, raw food cooking classes, and even advice on developing the palates of fussy young eaters. Her mission is to help families find new and exciting ways to make healthy eating part of their routine.

With her global travels and 18-month-old daughter Effie as inspirations, Holly creates flavourful meals that appeal to both kids and grown-ups. And with her philosophy that food should be tasty, wholesome and nutritious, she is a natural choice for a ‘working vacation’ in the Rose & Mary kitchen!

Holly’s menu includes starters with Mediterranean touches, such as a slow-roasted beetroot houmous and kosheri - an Egyptian classic - made with wild rice and French lentils. Among the main courses, a cannellini bean, butternut squash and blue cheese gratin combines complex, rich ingredients, while its kid-friendly counterpart subs cheddar for blue cheese and steamed courgettes for raw.

Though it’s in her name, there’s no added sugar in Holly’s desserts. Her avocado and cacao pot treat is beloved by kids and adults alike for its creamy decadence.

Welcome Holly into your kitchen tonight with an order from her special guest chef menu!

Share: Facebook Twitter Google+

Superfoods to the Rescue

Superfoods 1000X667

If you’re facing a busy fall after a summer of guilty pleasures, we’re here to help you get back on track with your healthy goals. Our kitchen reopens today with fresh new recipes and motivation to get you excited about clean eating again. 

Today we debut a fall menu where you’ll find your all-time favourites, such as Lasagne alla Bolognese and Golden Cod. You’ll also discover some new creations which feature superfoods, ingredients known for being nutritional powerhouses. And in our hands, these foods are also known for being delicious. 

  • Kale 

Once used just to decorate salad bars, kale is now stealing the show. It’s one of the most nutritious plant foods under the sun, packed with antioxidants to promote healthy vision and vitamin C to promote skin elasticity and firmness. Add raw kale to your mixed greens, bake kale leaves into chips for an addictive snack, or steam kale for an easy green accompaniment to your dinner. You’ll find it on our menu in the popular Kale Salad with Fresh Crab and Avocado Dressing. 

  • Avocados 

Speaking of avocados ... this nutritious fruit is fat in a good way. Avocados are rich in monounsaturated fats, vitamins and minerals. Studies have linked eating avocados to reduced inflammation and reduced risk of cardiovascular disease. Thanks to their high fibre content, avocados improve digestion and are very satiating, helping you feel full longer. Look for them in our new Salmon with Broccoli and Avocado Cream (and get three superfoods in one dish!). 

  • Goji Berries

While new to us in the West, goji berries have been used in cooking and medicine for thousands of years in Tibet and China. Not only do gojis contain a pigment that helps protect skin from free-radical damage, they may help keep us mentally alert in addition to looking good. A study found that eating gojis can generate feelings of well-being and increase brain activity. Add gojis to your favourite trail mix to boost energy and performance. And enjoy them as a topping on our vegan Prashatn Lentil Stew. 

  • Alfalfa Sprouts

The process of sprouting releases an abundance of healthy enzymes, and the little green shoots themselves are high in vitamins and minerals, making them a perfect garnish for your meal. Alfalfa has been shown to aid digestion, flush out toxins, and build healthy strands of hair. Look for these and other sprouts to make appearances in our upcoming menu specials, and feel free to pile them on any dish you make this fall

Share: Facebook Twitter Google+